• Via Ufente, n.8, Torre Pontina, Latina, 04100
  • 331/2269734
  • assistenzarisarcimentoamianto@gmail.com

Colombo Servizi Srl

Assistenza Risarcimento Amianto

Bonus Amianto: incentivi per lo smaltimento

Bonus Amianto: incentivi per lo smaltimento

Ogni talvolta che ci si accorge della presenza di amianto la prima cosa da fare è quella di contattare una ditta per poterlo smaltire. Ma la preoccupazione numero uno, è ovviamente legata al costo dell’operazione di bonifica. Proprio per questo è possibile usufruire del bonus amianto.

S.O.S. tutela legale e medica bonus amianto

numero verde ona

banneer bottone giallo 1

banner 1

Contattaci per ottenere informazioni, basta inviare la tua richiesta di consulenza gratuita

Eternit: incentivi per lo smaltimento

L’Eternit è un materiale cancerogeno che provoca gravi danni alla salute delle persone. Questo materiale è stato usato in larga scala in Italiana, fino alla fine degli anni ’70, soprattutto nell’edilizia, fino a quando ci si è accorti dei gravi danni che provocava alla salute delle persone che ne erano a stretto contatto.

Il suo utilizzo era dovuto alle sue importanti caratteristiche: alta resistenza a usura e calore, ma nel corso degli anni, le fibre di amianto presenti al suo interno hanno causato nelle persone che le hanno inconsapevolmente inalate, patologie tumorali importanti che hanno causato la morte di molte persone.

Sono nel 1992 è stata emanata una legge che ne ha vietato l’utilizzo ed ha imposto la bonifica di tutte le aree nel quale era presente Eternit.

Nonostante questo, le tonnellate di Eternit presenti nel nostro territorio sono ancora tante, e sono contenute in edifici industriali e residenziali. Infatti, questo dannoso materiale, è stato utilizzato anche come isolante delle intercapedini o come materiale fonoassorbente.

Quindi, ricapitolando, è di vitale importanza bonificare in maniera lecita le zone che presentano amianto e per farlo si può ricorrere a diversi incentivi per la sua rimozione.

Quali sono gli incentivi per la rimozione dell’Eternit?

Il fibrocemento non è assolutamente possibile smaltirlo nei normali canali di smaltimento dei materiali edili, proprio perché l’attuale legislazione lo assimila come materiale pericoloso. Proprio per questo motivo questo materiale deve essere trattato con precauzioni estreme.

Bisogna sapere che ogni singola fase della bonifica prevede la presenza del personale altamente specializzato nell’attività, che deve intervenire utilizzando il materiale di protezione individuale specifico per la bonifica dell’Eternit, e devo soprattutto mettere in atto tutte le misure necessarie per evitare che le polveri create dal disfacimento si disperdano nell’ambiente.

Bonus amianto: a quanto arriva?

Viste le procedere molto delicate previste dalla bonifica di un’area da Eternit, lo smaltimento del fibrocemento è una procedura abbastanza costosa. Mediamente ci aggiriamo intorno ai 20-25 euro al metro quadro se piccole quantità. Mentre,se si tratta di grandi quantità da smaltire, 10-15 euro al metro quadro.

Fortunatamente, visti i gravi danni causati alla salute delle persone, il governo ha inserito nelle ultime leggi un bonus amianto da riconoscere a chi procede allo smaltimento dell’Eternit. L’agevolazione copre fino al 50% delle spese.

Come ottenere il bonus amianto?

Per ottenere il bonus amianto bisogna presentare la documentazione fiscale che attesta il corretto smaltimento dell’Eternit. La fattura verrà poi rilasciata dall’impresa che effettua la bonifica, con in allegato una copia del formulario rifiuti che attesta il concentramento del materiale presso la discarica autorizzata.

BANNER 2